23
Set
07

Clemente Mastella

Ministro della giustizia,  ago della bilancia sia nei governi di destra che nei governi di sinistra, con l’1% dei voti costringe le maggioranze ad allontanarsi dagli impegni presi in campagna elettorale per andare su fattori contingenti che sono vicini alle sue esigenze, che spesso sono frutto di voto di scambio clientelare.

Mastella è l’ultimo firmatario della legge sull’indulto che oltre a depenalizzare i reati dei parlamentari del mandato del 2006 ha messo fuori dalle carceri 27000 detenuti, compresi quelli che si erano macchiati di gravi reati di sangue.

Mastella viene intercettato mentre parla con una delle persone successivamente indagate dalla procura di Catanzaro, tale Antonio Saladino: imprenditore accusato di associazione per delinquere, truffa aggravata e violazione della legge Anselmi sulle associazioni segrete. Cosi manda gli ispettori alla procura di Catanzaro e chiede il trasferimento del giudice De Magistris che conduceva le indagini.

Mastella passerà alla storia per queste gesta.

Se avete altre notizie su Mastella potete postarle nei commenti.


2 Responses to “Clemente Mastella”


  1. 2 clementemastella
    settembre 28, 2007 alle 3:40 pm

    Sono il miglior politico d’Italia. Non c’e alcun dubbio.
    http://clementemastella.wordpress.com


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: